Seleziona Pagina

5 Passi per Scoprire Cosa fare nella vita e capire qual è il tuo Scopo (con pdf)

5 Passi per Scoprire Cosa fare nella vita e capire qual è il tuo Scopo (con pdf)

Cosa fare nella vita?

 

Quante volte ci siamo posti questa domanda?

 

Se ti ritrovi a leggere questo articolo molto probabilmente

  • Ti ritrovi in uno dei quei momenti della vita nella quale ci si sente smarriti, pieni di dubbi, e incerti sul futuro che ci attende.

 

  • Hai concluso i tuoi studi da poco e ti senti sommerso dalla responsabilità di fare la scelta giusta.
    La scelta su ciò che sarà l’obiettivo della tua vita, lavorativa e non, senza avere una chiara visione della strada che prenderai.

 

Purtroppo fin da piccoli, nonostante la fatidica  domanda “cosa vuoi fare da grande?” posta da genitori, insegnati, zii, rare volte ci è stato possibile sperimentare, provare , fare esperienza per capire realmente cosa fare nella vita.

Perciò se ti ritrovi ad aver mollato il tuo sogno di essere un astronauta ti capisco .

 

Come possiamo risolvere dunque questo grande problema esistenziale?

 

Partiamo con il darne una definizione

 

Che cos’è lo scopo della vita?

 

cosa fare nella vita

 

Non è una domanda facile, e non ho l’autorità per fornirvi la risposta definitiva, ma a grandi linee tutti possiamo condividere che lo scopo della vita è : la missione della tua vita, il tuo lavoro ideale.

Lo scopo della vita è qualcosa di abbastanza emozionante da farti alzare dal letto la mattina presto con la voglia di vivere al massimo la tua giornata, abbastanza importante per te da essere disposto a morire.

Qualcosa a cui scegli di impegnarti completamente.

Qualcosa che dia uno scopo alla tua esistenza.

 

Perché lo scopo della vita è importante?

Avere uno scopo di vita è fondamentale: dà una direzione alle tue azioni, ti motiva, massimizza le tue possibilità di carriera/successo e ti dà l’opportunità di essere soddisfatto, felice. La possibilità di vivere esperienze. Padroneggiare un campo. Soldi. Autonomia. Autostima.

 

Chi non sa dove sta andando come fa a sapere di aver raggiunto la propria destinazione?

 

Lo scopo è completamente personale, non ce n’è uno più giusto di un altro. Persone diverse avranno scopi e significati diversi, e va bene cosi.

Hai trovato il tuo scopo quando sei completamente impegnato in un percorso. Quando hai voglia di padroneggiare un campo, di diventarne esperto.

 

Il tuo scopo richiederà tempo per crescere

La maggior parte delle persone non riesce a vivere con il proprio scopo perché esso richiede disciplina e duro lavoro per passare dalla strada sbagliata alla retta via.

Ci vuole qualche prova ed errore per scoprire i tuoi valori e ciò che per te è più significativo. Poi inizia il vero lavoro di cambiare la tua vita per allinearti al tuo scopo.

Qui è dove la maggior parte delle persone fallisce. Il cambiamento richiede visione, strategia, sforzo, perseveranza, coraggio, apprendimento di nuove abilità, sviluppo di te stesso per uscire dalle circostanze in cui ti trovi, dalla  comfort zone

E’ molto più facile accontentarti della vita che ti è capitata, piuttosto che ridisegnare l’intera cosa.

 

Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che saremmo potuti essere.
Ben Herbster

 

Leggi anche: Motivazione, cos’è perché è importante e come mantenerla nel tempo

 

C’è una frase che mi piace e mi motiva, “Tu non sei dove sei”.

 

Ricorda. Tu non sei la situazione, il contesto in cui ti trovi. Perciò non aver paura di sognare in grande, anche se la situazione da cui parti non è delle più favorevoli. Magari raggiungerai il tuo obiettivo con più tempo degli altri, ma la soddisfazione sarà sicuramente maggiore.

 

“Non conta da dove vieni, conta dove vuoi arrivare.”

 

Basta con scuse come:

  • Non so quale sia il mio scopo. Niente mi piace.
  • Ho paura di ammettere che tutto ciò che sto facendo ora è sbagliato e che forse dovrei cambiare strada.
  • Non so come realizzarlo.
  • Mi ci vorrà del lavoro.
  • Non posso farlo, troppo inverosimile.
  • E’ troppo tardi per me.
  • Cosa succede se non riesco?
  • Cosa succede se scelgo lo scopo sbagliato?
  • Lo scopo non è così importante, non ne vale la pena.
  • Lo scopo è qualcosa con cui nasci.

Segui questi 5 passi per capire cosa fare nella vita

 

non so cosa fare nella vita

 

1) Rilassati

 

Avere momenti di poca chiarezza è la cosa più normale del mondo.

Il 90% della popolazione vive con il pilota automatico e non ha la più pallida idea di dove stia andando.

Magari avrai l’impressione che tutti gli altri se la stiano passando meglio di te, questo solo perché le persone mostrano solo la parte migliore di loro (vedi Instagram per esempio).

Credimi, la maggior parte delle persone sono più perse di te.

Tu inoltre hai un vantaggio, ti stai informando per uscire da questa situazione, ne è la prova il fatto che tu stia leggendo questo articolo.

 

2) Guarda il lato positivo

 

Se avessi un libro contenente tutta la storia della tua vita per filo e per segno da oggi fino al giorno della tua morte lo leggeresti?

Sapere tutti i momenti migliori, peggiori, chi sposerai, ecc?

Io certamente no, l’idea di avere tutta la mia vita decisa in anticipo mi da la nausea .

 

Pertanto ti invito a considerare di non sapere cosa vuoi come qualcosa di positivo, perché potresti non averlo notato ma, puoi scegliere quello che vuoi , è ancora tutto in ballo.

Nulla è ancora deciso ed hai infinite possibilità di fronte a te.

 

Potresti essere in una situazione migliore?

 

3) Prenditi del tempo

 

Se non sai cosa fare nella tua vita, la soluzione è molto semplice, fermati e pensaci.

Sul serio però, non 5 minuti mentre ti stai facendo la doccia.

 

Ho preparato per te una risorsa gratuita contenente un esercizio utilissimo. Ti sarà inviato dopo aver inserito la mail.

 

 

4) Esplora e sperimenta

 

 

scopo della vita

 

La fase “ESPLORA” è la più importante, è il momento in cui ti relazioni con il mondo.

In questa fase fai esperienze, sperimenti tutto ciò che ti passa per la testa. Inizia con qualcosa che ti eccita.

Parti così e quando andrai finalmente a provare qualcosa, immergiti completamente in essa.

 

  • Credi che star seduto sul divano aspettando che un giorno come per magia ti arrivi l’ispirazione sia utile?

 

Per ottenere quella chiarezza che ti manca, devi appunto interagire con il mondo e cambiare da “non so cosa fare” a “sperimenterò”.

Viaggiare. Incontrare persone diverse. Esplorare. Sperimentare. Fare nuove cose. Vivere nuove esperienze.

Ogni esperienza ti lascerà inevitabilmente qualcosa. Di tutto ciò che proverai assimila ciò che ti piace e scarta il resto. Valuta cosa ti riesce meglio. Scopri il tuo punto forte, o perché no, quello debole.

 

5) Sviluppa attività universalmente utili 

 

  • Eh se un giorno finalmente scoprissi cosa voler fare, ma ti rendessi conto di non aver le abilità minime necessarie per intraprendere quel cammino?

Per ovviare a questo problema nel frattempo sviluppa relazioni, competenze, esperienze utili che ti serviranno quando individuerai il tuo scopo.

Impara abilità universalmente utili, migliora te stesso.

  • Impara l’inglese, chi non sa l’inglese oggi è un analfabeta moderno. Le migliori informazioni che puoi reperire su qualsiasi cosa molto spesso sono in inglese.
  • Studia finanza personale, capire come funziona la borsa, il sistema finanziario può migliorare significativamente la qualità della tua vita in futuro.
  • Viaggia, se possibile da solo, e non in luoghi come la Spagna o l’Inghilterra; ma in paesi completamente diversi come il giappone, sud america, india.
  • Risparmia denaro.
  • Stabilisci buone abitudini(palestra, dieta, lettura)
  • Ottieni credenziali (certificati di lingua, corsi, lauree)
  • Espandi la tua cerchia.
  • Inizia a pensare razionalmente, valuta anche gli altri punti di vista, poniti domande e sviluppa un pensiero critico.

 

CONCLUSIONI

Sapere cosa vuoi fare nella vita non è questione di fortuna o sfortuna; sapere cosa vuoi fare nella vita è una decisione, la decisione di prendere finalmente in mano il tuo futuro.

 

Leggi anche: Decisioni: La forza che plasma il nostro Destino

 

E’ qualcosa a cui devi dedicare tempo e che solo tu puoi scoprire.

 

Un altro consiglio che posso darti è quello di iniziare a trascrivere i tuoi pensieri.  Rispondi alla domanda “cosa voglio?”
e scrivi tutto ciò che ti viene in mente, fallo spesso.

 

Nel frattempo non smettere di esplorare e imparare. Leggi, incontra persone di paesi diversi, partecipa a corsi che ti interessano e non sono legati a ciò che hai studiato, viaggia, fai nuove amicizie e qualunque cosa accada non mollare.

 

Eh cosa più importante di tutte da non dare per scontato, goditi il cammino. Hai tutto un mondo da scoprire. La vita è una grande avventura piena di possibilità, quindi divertiti, sei fortunato ad essere qui!!

 

Circa l'autore

Riccardo Fontana

Da sempre ho come sogno quello di aiutare, ispirare le persone a diventare la loro migliore versione possibile. Da questo obiettivo nasce il blog. Nella vita di tutti i giorni mi occupo di digital marketing e Cooperazione Internazionale. Non smetto mai di formarmi ed applico quotidianamente la filosofia del Kaizen: il miglioramento continuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie